Scivolare.it

Etna - Mongibello la montagna viva

Pubblicato il: Non Disponibile Commenti non abilitati

Le possibilità di pernotto sono molto ampie, adatte a tutte le esigenze e tasche. Si può pernottare nei rifugi Sapienza, a sud, e Citelli ad est. Oppure scegliere un appartamento o albergo in un centro più in basso, soluzione che permette di godere del clima siciliano caldo e piacevole nelle ore di relax. Ore da trascorre fra agrumeti, mare e pasticcerie piene di dolci irrinunciabili. Il partire dal basso permette di poter scegliere il versante dove le condizioni sono migliori la mattina stessa, il che non è poco. Noi abbiamo pernottato presso un agriturismo immerso in un agrumeto vicino Giarre. Con la possibilità di raccogliere le arance dall’albero, cucina compresa di stoviglie, riscaldamento, bagno con tutti gli asciugamani necessari, parcheggio. L’ospitalità della gente del luogo non ha uguali. Trovare la tavola piena di frutta e prodotti locali, offertici dai nostri padroni di casa in segno di benvenuto, non mi era mai successo in nessun altra parte. Comunque le possibilità sono moltissime e con una piccola ricerca in rete si trova subito la soluzione migliore. Per muoversi in comodità risulta indispensabile l’auto. Se la noleggiate ricordate le catene da neve. Non possono mancare.

Non esistono siti web dedicati allo sci alpinismo in Sicilia, ma i “locals” (i cavernicoli dell’Etna) stanno lavorando in tal senso e si spera che per la prossima stagione sia attivo un sito dove inserire le gite con le condizioni neve in tempo reale. Belle foto e web cam si trovano su www.etnasci.it, dove è possibile avere anche notizie sull’apertura degli impianti e la sciabilità delle piste. Esistono tanti siti sulla Sicilia in generale e anche sul trekking e natura. La solita ricerca in rete produce buoni risultati con poco sforzo.

http://www.ct.ingv.it/
questo sito da informazioni in tempo reale sulle eruzioni, nonché bellissime immagini e web cam.

Previsioni meteo: sono risultate attendibili quelle del tg regionale e i seguenti siti: http://www.ilmeteo.it http://nuke.tempo.sicilia.it/ https://nemod-sig.nemoc.navy.mil/

BIBLIOGRAFIA
Sci alpinismo sull'Etna di Saro Messina. Unica guida presente sul mercato. Volume indispensabile per iniziare a comprendere le possibilità della zona, anche se purtroppo manca di una carta d'insieme, gli schizzi non sono subito facili da capire e non tutta la zona è coperta. Infatti i versanti nord ed ovest, seppur con accessi molto più lunghi e la necessità di pernotti in rifugi non gestiti non sono relazionati nella guida se non come traversate. Ed è un peccato perché sembrano offrire belle salite. La guida del C.A.I. T.C.I. Sicilia offre un inquadramento globale del territorio ma le notizie sulle possibilità sci alpinistiche sono poche.

GPS
L’uso del gps sull’Etna risulta molto proficuo. Trovandosi a latitudine più meridionale delle Alpi la zona ha un orizzonte migliore per l’acquisizione dei satelliti. Inoltre operando sempre su terreno aperto non ci sono mai ostacoli naturali a precludere la visuale del cielo. Quindi un buon lavoro, a casa sulle carte disponibili, permetterà di fare affidamento, in caso di scarsa visibilità, su una rete di waypoints, rotte e tracce molto efficiente. Fare attenzione però alle mutazioni della montagna. Raggiungere i crateri sommitali in strumentale potrebbe essere pericoloso anche partendo dalla più precisa ed aggiornata delle carte. Ricordo a tal proposito che le ultime eruzioni, 2001 e 2003 hanno portato diversi cambiamenti, creando nuove cime, coprendo depressioni e modificando molto la zona sommitale rispetto alla cartografia precedente. La salita ai crateri poi deve tener conto della direzione del vento. Il cratere è rotondo e con un diametro di 200 metri circa (cratere centrale) e la cima da raggiungere può essere diversa da un giorno ad un altro, per quanto strano ciò possa sembrare. Mettere il waypoint di cima nel mezzo, come si fa di solito qua non è cosa saggia.

Non esistono siti web dedicati allo sci alpinismo in Sicilia, ma i “locals” stanno lavorando in tal senso e si spera che per la prossima stagione sia attivo un sito dove inserire le gite con le condizioni neve in tempo reale. Belle foto e web cam si trovano su www.etnasci.it, dove è possibile avere anche notizie sull’apertura degli impianti e la sciabilità delle piste. Esistono tanti siti sulla Sicilia in generale e anche sul trekking e natura. La solita ricerca in rete produce buoni risultati con poco sforzo. http://www.ct.ingv.it/ questo sito da informazioni in tempo reale sulle eruzioni, nonché bellissime immagini e web cam.

Testo
Massimo Esposito
Foto
Claudio Baruta, Massimo Esposito, Giovanna Moltoni, Romy Siegl
Presentazione
Video
Giovanna Moltoni scarica video