Scivolare.it - Forcella Scodovacca

Scivolare.it

Itinerari - Forcella Scodovacca

Introduzione

Accesso

Bivio strada rif. Giaf, rif. Giaf, Forc. Scodavacca.

Salita

Per la strada che conduce al rifugio Giaf. Da questi si segue per circa 400 metri il sentiero etivo, che poi si lascia a sinistra deviando per l'evidente canalone che parte dalla cresta Valonùt. Lo si risale alcune centinaia di metri (ciò serve ad evitare il bosco fitto) e poi ci si sposta verso sinistra, nel bosco più rado, a riprendere il sentiero e seguendo il tracciato sul versate della Torre Spinotti - Cridola raggiungere Forc.Scodavacca. Appena usciti dal bosco sulla destra, prima della T.Spinotti, c’è un grande canalone: è quello della Forc. Valonùt, la via più breve e più facile d’inverno per raggiungere il bivacco Aldo Vaccari nell'anfiteatro della Cuna.

Discesa

Facile e divertente lungo l’itinerario di salita.

Attrezzatura

Nessuna informazione

Note