Scivolare.it - Lastron dei Scarperi

Scivolare.it

Itinerari - Lastron dei Scarperi

Introduzione

Itinerario poco conosciuto ma particolarmente consigliabile sia per la bellezza della discesa che per lo straordinario ambiente in cui si svolge; con buone condizioni di innevamento e di sicurezza si pu˛ scendere con gli sci dalla cima. Di seguito riportiamo l'accesso dalla Val Fiscalina, pi¨ comodo e sicuro, ricordando per˛ che il vallone terminale pu˛ essere raggiunto anche dalla Val Campo di Dentro seguendo la stretta gola del Rio San Candido

Accesso

Da Moso percorrere la Val Fiscalina sino al parcheggio

Salita

Seguire il sentiero estivo che porta al Rif. Locatelli. Giunti in vista del rifugio deviare a destra in direzione della Forc. di San Candido; qualche centinaio di metri prima della forcella salire a destra un pendio che porta velocemente alla selletta Bassa (non nominata nella carta Tabacco); scendere sul versante opposto (attenzione al pendio), preferibilmente a piedi i primi metri e poi in traverso senza perdere quota portarsi al centro del bellissimo Cadin di san Candido. Seguirlo interamente sino alla conca terminale e quindi verso sinistra portarsi sotto una fascia rocciosa dove ha inizio uno stretto canalino; percorrelo interamente e al suo termine traversare verso sinistra per guadagnare la spalla sud e per questa, via via sempre pi¨ ampia, giungere in vetta.

Discesa

Dalla cima, qualora le condizioni lo permettano, dopo il primo facile pendio abbassarsi una ventina di metri verso destra e quindi con un traverso esposto ritornare all'inizio della spalla. Da questa riprendere lo stretto canale che inizialmente ha una pendenza di poco superiore ai 40░, tratto pi¨ difficile.

Attrezzatura

Nessuna informazione

Note