Scivolare.it - Mangart

Scivolare.it

Itinerari - Mangart

Introduzione

La salita al Mangart è un'itinerario prettamente primaverile da effettuare quando la strada che porta al Mangartska Koca sia percorribile almeno sino alla seconda galleria e questo si verifica normalmente a partire dall'inizio di maggio (utile un sopralluogo il giorno precedente). L'itinerario, per la difficoltà e per le caratteristiche dei pendii deve essere affrontato solo in condizioni ottimali di sicurezza e preferibilmente con neve trasformata.

Accesso

Da Tarvisio o da Sella Nevea al Passo del Predil; passare il confine e dopo poco più di 1km svoltare a sinistra per seguire la strada che porta al Mangartska Koca sino dove questa è percorribile.

Salita

Proseguire lungo la strada sino a raggiungere il Mangartska Koca, da qui salire lungo un bel vallone mirando alla cresta, ben al di sopra della Forcella Mangart. Ora si risale con gli sci in spalla una serie di pendii più stretti e molto ripidi che portano all'inizio della grande cengia nord (utilizzare i cavi metallici se sono scoperti dalla neve). Percorrere tutta la cengia sino al suo termine e quindi verso destra risalire un bel pendio che porta sul versante meridionale del Mangart. Appena possibile raggiungere la cresta est e per questa, a piedi, proseguire sino alla vetta.

Discesa

Ripercorre il percorso di salita prestando particolare attenzione al tratto più ripido ed esposto in corrispondenza dei cavi (percorribile solo in condizioni di abbondante innevamento e comunque con difficoltà elevate).

Attrezzatura

Nessuna informazione

Note

Foto