Scivolare.it

NOCKBERGE - KILNPREIN

Inserita il: 07/12/2009 Ci sono 3 commenti
Immagine dimostrativa che non riguarda l'itinerario

Dalla caserma dei vigili del fuoco di Turrach si risale lungamente la strada forestale che porta alla Rosatinhutte (1720 m). Da qui si punta verso NW risalendo una vecchia pista da sci ormai dismessa che porta alla cima del Geiger (2010 m). Una lunga dorsale con strappo finale porta all'anticima del Klinprein. Per la cima vera e propria bisogna lasciare gli sci, scendere circa 50 m a una sella e risalire alla vetta con croce. In discesa neve ventata, poi pesante lungo la vecchia pista. Con qualche 'cava e metti' si riesce ad arrivare quasi alla macchina sci ai piedi lungo la forestale. A quanto pare da queste parti ha nevicato molto di meno che nelle Dolomiti. Fondo scarso o assente (e quindi consigliabili sci da sassi). Per godere le tante belle gite della zona bisogna aspettare qualche bella e abbondante nevicata...


Commenti a questo itinerario:

  1. Fox dice:

    Marco. Ecco 2 link delle gite fatte a dicembre in zona: http://www.foschian.it/2009/49_schoberrigel/index.html http://www.foschian.it/2009/50_kilnprein/index.html

  2. marco dice:

    potete darmi ulteriori info riguardo le numerose gite della zona turrach. potete condigliarmi un sito/libro? grazie marco

  3. Nardo dice:

    Sulla Kompass 63 (Millstatter see Nockgebiet) sono indicati in azzurro gli itinerari di varie gite. Alcune sono riportate nel libro di Fava & Moro, 'Da San Candido al Tricorno'.

Lascia un commento