Scivolare.it

DOLOMITI - TOFANA DI ROZES

Inserita il: 28/05/2009 Ci sono 3 commenti
Immagine dimostrativa che non riguarda l'itinerario

Ancora Tofana su questa pagina. Nel giro di qualche giorno le condizioni che abbiamo trovato si sono rivelate molto diverse da chi ci ha preceduto e riferito. La sferzata di aria fresca ha prodotto i suoi effetti. Partiti ad ora non particolarmente presta, le 6, raggiunto l’ex rifugio Cantore constatata una certa ventilazione e la neve fin lì calpestata alquanto dura, si è deciso per una sosta in luogo soleggiato al riparo. Ripreso il cammino con i ramponi (si sarebbe potuto salire anche con i rampant) abbiamo abbandonato gli sci a quota 3100 circa poco sotto l’attacco della “cresta” dove la neve mutava la sua durezza e diventava obbligatoriamente da ramponi in quanto ben ghiacciata che dei ramponi restava la traccia delle punte. Risalita la cresta sotto l’azione di una ventilazione tesa da N-NW raggiungevamo la vetta alle 10. Panorama superbo verso est che spaziava sin oltre al Montasio con la sua inconfondibile torre nord e poco più dietro, al Triglav. Discesa su ottimo firn, portante fin in basso e mai cedevole.

ATTENZIONE!!!!
Questo itinerario e' classificato come O.S.A. (OTTIMO SCIATORE ALPINISTA). Puo' presentare difficolta' e pendenze sostenute pertanto e' consigliabile solo a sciatori/alpinisti particolarmente esperti che abbiano anche una ottima capacita' di valutazione delle condizioni del manto nevoso.


Foto

Commenti a questo itinerario:

  1. Luca dice:

    stiamo cercando info per le ultime uscite della stagione: sai dirmi se sembrava sciabile la tofana di dentro dal versante che si vede dalla cima della tofana di rozes? grazie

  2. marco dice:

    allego foto in relazione vedi se ti può star utile

  3. Luca dice:

    grazie, poi siamo stati sull'Antelao. per la tofana di dentro bisognava provare 20 gg fa

Lascia un commento