Scivolare.it

ALPI CARNICHE - CRETA COLLINA

Inserita il: 25/04/2009 Ci sono 2 commenti
Immagine dimostrativa che non riguarda l'itinerario

Partenza ore 7.15 sci ai piedi dal Passo di Monte Croce Carnico. Raggiunto l’ampio pianoro ci si dirige verso nord in direzione della Cresta Verde; scegliendo tra varie possibilità si prosegue verso l’evidente canale innevato , che deve esser percorso con gli sci in spalla (tratti di 40°). In base alla consistenza della neve si deve decidere se calzare i ramponi e impugnare la picca (oggi era consigliabile farlo) e si prosegue fino a raggiungere la sommità del canale stesso . Si esce in prossimità della freccia che indica la via di discesa del sentiero estivo. Si prosegue di nuovo con gli sci ai piedi, ricalcando l’andamento del sentiero estivo. La neve di oggi era piuttosto infida e ha richiesto l’uso dei rampant. A quota 2500 abbiamo preferito proseguire a piedi fino alla vetta, visto la consistenza del nuovo strato di neve (circa 25cm) e la pendenza sostenuta, a tratti prossima ai 45°. La discesa, iniziata alle 10,45, ha richiesto grande concentrazione e prudenza nel primo tratto molto pendente e poi nel canale. La discesa di queste parti impegnative è stata condotta da un singolo sciatore per volta, viste le piccole ma fastidiose scariche di neve che ogni volta si venivano a creare. Nei tratti meno impegnativi la sciata è stata davvero divertente. Siamo rientrati al Passo concludendo la gita, sempre con gli sci ai piedi alle 12,00. Giornata insperatamente soleggiata, con un solo breve momento di foschia mentre ci accingevamo a iniziare la discesa. Gita di grande impegno e soddisfazione. Partecipanti : Bruno (sempre ottimo nel scegliere l’itinerario, valutare le condi meteo e batter traccia … oggi un po’ provato dalla serata precedente), Poldo, Pilli, Pier Sartor’s (bravissimo a compiere una uscita di questo livello nonostante sia un neofita dello sci alpinismo),Luca. Grande assente Brega, festeggiato e promotore dell’uscita ma troppo provato dalla giornata precedente (lavoro, bicchierata,…!!!)… alla prossima!

ATTENZIONE!!!!
Questo itinerario e' classificato come O.S.A. (OTTIMO SCIATORE ALPINISTA). Puo' presentare difficolta' e pendenze sostenute pertanto e' consigliabile solo a sciatori/alpinisti particolarmente esperti che abbiano anche una ottima capacita' di valutazione delle condizioni del manto nevoso.


Foto

Commenti a questo itinerario:

  1. Pier SARTOR'S dice:

    Ottima descrizione ... Capitano !

  2. shakti dice:

    Pier, che bei pantaloni che hai...

Lascia un commento