Scivolare.it

ALPI GIULIE - M. TRICORNO MT 2864

Inserita il: 10/03/2015 Ci sono 5 commenti
Immagine dimostrativa che non riguarda l'itinerario

Viste le ottime condizioni quì sulle Giulie, dopo la bellissima traversata della Forcella delle Vergini ( vedi video allegato ) decido di andare a vedere come è la situazione in Slovenia...e dopo un Rally della Val Krma ( strada bella lastrata ) arrivo al parcheggio a 5 minuti dal Rifugio Kovinarska Koca mt 845, e subito sci ai piedi inizio a risalire solo soletto ( il mio socio di Skialp aveva altro da fare sulle Alpi... ) la selvaggia e interminabile Val Krma, poi dopo essere arrivato alla Malga Zg Krma mt 1725, su dritto fino al Triglavski Dom alla Kredarica mt 2515, da lì picche e ramponi su dritto per la Cresta Est fino al Mali Triglav mt 2725, buone condizioni di neve dura, e ogni tanto sbuccavano fuori anche qualche cavo e qualche piolo, poi traversato per cresta ( in ottime condizioni, ma con qualche settore molto aereo ) fino in cima al M. Tricorno 2864 mt, che mi ha regalato un panorama spettacolare. Dopodichè ritornato al Rifugio Kredarica dove ho pernottato per godermi un tramonto e un alba indimenticabili, e la mattina dopo ridisceso alla macchina con neve trasformata nella parte alta e ghiacciata nella parte bassa, portandomi con me un meraviglioso ricordo indelebile di questa bellissima avventura sul tetto delle Alpi Giulie.

ATTENZIONE!!!!
Questo itinerario e' classificato come O.S.A. (OTTIMO SCIATORE ALPINISTA). Puo' presentare difficolta' e pendenze sostenute pertanto e' consigliabile solo a sciatori/alpinisti particolarmente esperti che abbiano anche una ottima capacita' di valutazione delle condizioni del manto nevoso.


Foto

Commenti a questo itinerario:

  1. Luciano dice:

    Andate a lavorare....

  2. Roberto dice:

    Questa è invidia....tanta invidia : ) !

  3. Pier dice:

    Bella salita, complimenti. Mi ricorda qualche anno fa dove trovammo troppa nebbia per fare la cresta finale.

  4. igor dice:

    ottimo averla fatta in settimana, così non c'è la folla dei week. una domanda, si scia fino in fondo, senza cava e metti ? ho letto altre recensioni non troppo felici. ciao

  5. Roberto dice:

    Ciao Igor, si scia fino in fondo senza cava e metti, ma nella parte bassa ti conviene scendere per la via di salita nel fondo del canale, ( un po scomoda per via del autostrada che sale..ma piu sicura per le solette...) e non sui pendii di destra perche secondo me lì si toccano parecchi sassi....

Lascia un commento