Scivolare.it

ALPI LEPONTINE - SETTIMANA AL RIFUGIO CLAUDIO E BRUNO

Inserita il: 07/04/2013 Nessun commento
Immagine dimostrativa che non riguarda l'itinerario

Consueta settimana come volontario al Rifugio Claudio e Bruno gestito dall'organizzazione Mato Grosso,che invia i proventi per iniziative umanitarie in America Latina. Quest'anno , visto l'abbondante innevamento,per motivi di sicurezza l'accesso al rifugio avviene con una lunga traversata molto bella che parte da Valdo. Dal parcheggio si utilizza la seggiovia Sagersboden aperta fino a maggio per gli scialpinisiti, che porta a quota 1700 m, da qui si sale su facile percorso pistato fino al rifugio CAI Margaroli (2180 m), quindi si raggiunge il passo del Vannino (2750 m), da qui si scende per il ghiacciaio del Sabbione fino al lago omonimo (2450 m) per risalire fino al rifugio (2710 m). Quest' anno ottimo innevamento, crepacci completamente chiusi e neve prevalentemente polverosa; solo alle quote inferiori, durante il ritorno a valle, abbiamo trovato neve completamente trasformata (si scia ancora tranquillamente fino al parcheggio). Nel tempo libero abbiamo potuto girare questi splendidi luoghi con gli sci, molte cime sono facilmente raggiungibili in poche ore. Complice il meteo favorevole (qui siamo al confine con la Svizzera per cui il tempo Ŕ piu' influenzato dalla situazione a Nord delle Alpi che da quella a sud). abbiamo salito il Blinnenhorn (3370 m) , Il Turbhorn (3240 m), la Punta d'Arbola (3230 m) e l'Hohsandhorn (3180 m). Il rifugio apre ogni anno per la stagione scialpinisitica i primi di marzo e chiude a fine aprile. Andrea, Francesca e Francesco


Foto

Commenti a questo itinerario:

Lascia un commento