Scivolare.it

CANIN - SU E GI¨ PER FORCELLE A SELLA NEVEA

Inserita il: 03/03/2012 Nessun commento
Immagine dimostrativa che non riguarda l'itinerario

Gita esplorativa a Sella Nevea versante nord: sci ai piedi dal parcheggio risalgo la mulattiera del Poviz (gli sci si tolgono solo per un breve tratto alla fine della vecchia pista). Raggiunta Forca sopra Poviz (quella pi¨ a ovest) mi rendo conto che l\'idea iniziale di scendere per qualche centinaio di metri l\'altopiano Ŕ da escludere in quanto la neve Ŕ trasformata, ma la crosta non Ŕ quasi mai portante. Scendo fino a ritrovare la traccia che sale sopra il Golovec, ma presto l\'abbandono per risalire a Forca sopra Medon (si esce a destra , utili, ma non indispensabili i ramponi, attenzione nel primo tratto di discesa ripido e con roccette affioranti, BS), qui neve migliore, polverosa , ma un po\' pesante. Ripreso il tracciato raggiungo sella Golovec e quindi scendo fino a Conca Prevala. Tenendomi a sinistra risalgo un il breve canale un po ripido e raggiungo il vallone dell\' Ursic. Molte \"tutine\" salgono al Foro, io opto per sella Ursic, anche perchŔ oramai Ŕ al sole tutta la mattina. Discesa su neve prevalentemente polverosa , molto tracciata, ma alcuni tratti intonsi si trovano ancora. Quindi per la pista (sono aperte entrambe) su neve ssmpre dura o ghiacciata. Bella giornata di sole con calma di vento; buon rigelo notturno e temperature moderatamente miti. Concludo osservando che mai ho visto l\'altopiano del Poviz con cosi\' poca neve...del resto l\'altopiano del Montasio ne e\' oramai privo , solo il vallone per la La VAl ha ancora dei tratti bianchi che sembrerebbero sciabili da sopra Grantagar.


Commenti a questo itinerario:

Lascia un commento