Scivolare.it

Il tempo peggiora gradualmente

Pubblicato il: 03/03/2009 Nessun commento

Coinvolte un po' tutte le regioni ma soprattutto quelle tirreniche e nord-orientali. Le piogge più intense attese tra mercoledì pomeriggio e venerdì mattina. Picchi notevoli sul nord-est. Da mercoledì sera calo del limite delle nevicate su Alpi ed Appennino. Nel week-end graduale miglioramento a partire dal nord-ovest ma ancora un po' di instabilità sui versanti orientali.

La primavera si presenta con il suo volto instabile e, come è normale che sia a marzo, con caratteristiche ancora quasi invernali. A far capire che però non è più inverno ci saranno i temporali e i rovesci anche a carattere nevoso a quote basse, tipici della fase iniziale della primavera quando giungono masse fredde dal nord Europa. Anche la prossima settimana, dopo una pausa più assolata, potrebbe verificarsi un altro episodio di maltempo.

SITUAZIONE: un richiamo di correnti umide precede l'ingresso di un importante sistema frontale che tra mercoledì e giovedì recherà maltempo anche forte sul nord-est e le regioni centrali tirreniche con quota neve in progressivo abbassamento, formazione di una depressione al suolo tra Mar ligure ed alto Tirreno e conseguente vento forte.

EVOLUZIONE: il vortice entrerà direttamente sul Mediterraneo centrale nella notte su venerdì e minimo in quota e al suolo andranno così sovrapponendosi determinando ancora forte instabilità per almeno 24 ore. In seguito tutto traslerà verso le regioni adriatiche attenuandosi. Sabato soleggiato al nord-ovest, domenica il sole dovrebbe imporsi ovunque.

OGGI: nuvolaglia sparsa un po' ovunque con occhiate di sole; qualche rovescio in viaggio tra Liguria, Toscana, Emilia-Romagna, altri piovaschi in arrivo nel corso della giornata sulle regioni centrali tirreniche, la Sardegna e verso sera anche tra Lombardia, Triveneto, Emilia-Romagna, Marche. Altrove generalmente asciutto salvo piogge isolate. Quota neve attorno ai 1500m sulle Alpi. Temperature in aumento al centro-sud per richiamo di venti meridionali.

DOMANI: maltempo su nord, centro, Sardegna, Campania con piogge diffuse, temporalesche a tratti su Liguria, Toscana, forti rovesci sul Triveneto. Peggiora anche sul resto del sud in giornata con piogge sparse. Quota neve sui 1200-1300m sulle Alpi. In serata temporanea attenuazione dei fenomeni. Temperature in lieve calo nei valori massimi, venti sostenuti meridionali.

Autore: Metolive
Tratto da:

Commenti:

Lascia un commento