Scivolare.it

“Sicuri in montagna”, mostra di foto e dibattito con Confortola

Pubblicato il: 19/02/2009 Nessun commento

UN CONVEGNO-dibattito ed una mostra fotografica sono dedicati al tema "Sicuri in montagna"

UN CONVEGNO-dibattito ed una mostra fotografica sono dedicati al tema "Sicuri in montagna", che episodi accaduti anche sui monti della frontiera spezzina rendono di drammatica attualità.

Particolarmente attesa la testimonianza di Marco Confortola, reduce dalla terribile esperienza sul K2 nella scorsa estate.

L'iniziativa, che rientra nell'ambito di un progetto nazionale, è stata assunta dalle sezioni della Spezia e di Sarzana del Club alpino italiano, dal Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico del Cai e dal gruppo guide alpine " Pro Rock", con il patrocinio della Provincia della Spezia e il contributo di RVB Sport Sarzana e di Conad City Aloris di via Buonviaggio.

Oggi alle 16, inaugurazione della mostra fotografica nell'atrio del Palazzo della Provincia. Si tratta di un percorso per immagini che spazierà dall'alpinismo all'escursionismo, dall'arrampicata libera all'attività speleologica, dallo sci alpinismo allo sci di fondo escursionistico ed al torrentismo.

Domani alle 16,30, nella sala consiliare della Provincia, in primo piano Marco Confortola, guida alpina, alpinista e sciatore estremo, esploratore, figura di spicco nel panorama internazionale dell'alpinismo. Proietterà le immagini dell'ascesa al K2 nell'agosto 2008 e racconterà il tragico epilogo della spedizione. Dirà di aver "lottato come un leone per tornare a casa vivo". Insignito di medaglia al merito sportivo dall'Associazione nazionale atleti olimpici e azzurri per il soccorso portato ai suoi compagni a 8.100 metri durante la drammatica impresa, egli è anche socio fondatore (2005) dell'associazione "Lo sport è vita", mirata a trasmettere ai giovani l'amore per la montagna.

Alla videoproiezione ed alla conferenza di Confortola seguirà il dibattito.

Sabato 21, alle 10,30, la sala consiliare della Provincia ospiterà il convegno-dibattito sulla sicurezza in montagna. Interverranno: il presidente della Provincia, Marino Fiasella; il consigliere provinciale Giorgio Casabianca (già vice istruttore di alpinismo del Cai di Fivizzano); il responsabile della protezione civile, Maurizio Bocchia; il presidente del Cai della Spezia, Maurizio Cattani; il presidente del Cai di Sarzana, Giorgio Moruzzo; il responsabile del progetto CNSAS " Sicuri in montagna", Elio Guastaldi; il vice presidente del CNSAS ligure, Massimo Ginesi; la guida alpina Roberto Vigiani del gruppo "Pro Rock" ; l'arrampicatrice Lidia Battisti, vice direttore della scuola di arrampicata e alpinismo- IAL.

"Scopo del convegno _ sottolinea il presidente Cattani _ è quello di sensibilizzare, informare le istituzioni, le associazioni di volontariato e tutti gli appassionati della montagna sulla necessità di una corretta e attenta frequentazione. Si cercherà particolarmente di fornire delle indicazioni, il più possibile semplici e chiare, in tema di prevenzione, sicurezza e responsabilità".

Uno speciale invito a partecipare ai lavori del convegno è rivolto alle tante associazioni di volontariato che operano nel territorio della nostra provincia.

Luciano Bonati

Autore: Luciano Bonati
Tratto da: http://ilsecoloxix.ilsole24ore.com/la_spezia/2009/02/19/1202097977183-sicuri-montagna-mostra-foto-di

Commenti:

Lascia un commento