Scivolare.it

Giovedì instabile al centro-sud con nevicate a bassa quota, bello e secco al nord

Pubblicato il: 11/02/2009 Nessun commento

Neve qua e là sull'Appennino centro-meridionale, fiocchi anche sui monti sardi e siculi, bello e favonico al nord, con nubi sulle Alpi di confine. Freddo.

NORD: Sul nord-ovest annuvolamenti sui rilievi confinali con qualche nevicata possibile sulle creste. Parzialmente soleggiato altrove con transito di nubi a medio-alta quota senza conseguenze. Temperature in calo. Venti sostenuti settentrionali specie su Alpi e Liguria. Mar Ligure molto mosso al largo, più tranquillo sottocosta. Sul nord-est spruzzate di neve sui settori confinali altoatesini e passaggio di nubi medio-alte altrove, senza fenomeni. Temperature in calo. Forti venti da nord sui settori alpini ed in parte anche sulle pianure. Bufere di neve sui valichi. Mare mosso al largo.

CENTRO: Bel tempo sulla Toscana, l'Umbria occidentale e l'alto Lazio, salvo passaggio di nubi medio-alte nel pomeriggio senza conseguenze. Sulla Sardegna cielo da poco a molto nuvoloso con piogge sparse e neve sopra i 700 metri. Su tutte le altre regioni tempo instabile ma con nubi più compatte su Mardhe ed Abruzzo con nevicate intermittenti sin verso i 400-500m e nei fondovalle appenninici, qualche fiocco possibile anche fin verso la pianura o il litorale. Sul Lazio meridionale nubi alternate a belle schiarite e rovesci solo isolati e di breve durata. Temperature in calo. Venti sostenuti da nord, mari molto mossi o localmente agitati.

SUD: Su tutte le regioni ancora tempo instabile. Addensamenti compatti a tratti associati a qualche rovescio anche nevoso possibile sopra i 400-500 metri specie su Calabria tirrenica, Puglia, nord Sicilia, Molise, più sporadico altrove. Freddo! Venti forti settentrionali, mari molto mossi.

Venerdì, 13 febbraio 2009 NORD: Sul nord-ovest ancora nubi sui settori alpini confinali con qualche nevicata possibile. Bel tempo altrove, salvo il transito di nubi a medio-alta quota senza conseguenze. Forti venti settentrionali ovunque. Freddo. Mar Ligure mosso al largo, quasi calmo sottocosta. Sul nord-est bello sull'Emilia Romagna. Nubi sparse altrove con qualche nevicata portata da nord in zona Brennero ed Aurina in Alto Adige. Freddo e ventoso ovunque. Bufere di neve e vento sui valichi con l'Austria. Mare mosso al largo, poco mosso sottocosta.

CENTRO: Bello sulla Toscana e sul Viterbese. Sul resto del Lazio parzialmente nuvoloso e nel pomeriggio possibili brevi rovesci di neve sino a quote prossime al piano tra Frusinate e Pontino. Ciali nuvolosi con rovesci nevosi localmente fin sui litorali e nei fondovalle appenninici saranno possibili tra Marche, Abruzzo ed Umbria orientale. Tempo instabile sulla Sardegna con rovesci e nevicate sopra i 500 metri, specie sull'est dell'isola. Freddo ed assai ventoso ovunque. Mari molto mossi, localmente agitati.

SUD: Tempo molto instabile sulla Calabria tirrenica, le Eolie e la Sicilia settentrionale con rovesci anche nevosi o grandinigeni, nevicate più importanti sopra i 500-600 metri. Su tutte le altre regioni molte nubi con qualche nevicata a tratti fino in pianura su Molise e Puglia Garganica. Tempo molto ventoso e freddo, con mari in pessime condizioni.

Sabato, 14 febbraio 2009 NORD: Sul nord-ovest bel tempo ma freddo al mattino con gelate nelle zone riparate dal vento. Ancora nubi lungo le creste di confine con qualche debole nevicata portata da nord. Temperature in lieve ulteriore calo. Venti moderati settentrionali. Sul nord-est cielo poco nuvoloso con qualche modesto passaggio nuvoloso. Sulle Alpi di confine nubi più compatte e ancora qualche fiocco portato da nord. Venti moderati settentrionali. Freddo, specie in montagna.

CENTRO: Su Toscana, Umbria, Lazio e ovest Sardegna poco nuvoloso. Altrove ancora nuvoloso con qualche nevicata o rovescio di neve oltre i 200-300m ma con enomeni più importanti sull'Abruzzo. Tendenza ad attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni ma anche di parte della ventilazione in serata. Temperature in lieve ulteriore calo e freddo, specie in Appennino.

SUD: Tempo instabile con qualche precipitazione possibile ovunque, nevosa oltre i 200-300 su Molise e Puglia, oltre i 400-500m altrove. Fenomeni più probabili ancora una volta sulle regioni del basso Adriatico, sulla Calabria tirrenica e sul nord della Sicilia. Temperature stazionarie su valori invernali.

TENDENZA SUCCESSIVA DOMENICA fredda ma con ritorno del sole probabile anche al centro-sud, sia pure in un contesto ancora incerto e con residue nevicate sui versanti adriatici sino alle basse quote, specie al mattino, attenuazione del vento. Gelate notturne. PROSSIMA SETTIMANA: evoluzione ancora molto incerta.

Autore: Meteo Live
Tratto da: http://www.meteolive.it

Commenti:

Lascia un commento