Scivolare.it

Escursionista travolto e ucciso da valanga

Pubblicato il: 09/02/2009 Nessun commento

Il corpo individuato dalle squadre del soccorso alpino, a quota 2.100 metri circa, sulla cima Rosetta

GEROLA (SONDRIO) - È un valtellinese di 37 anni Marco Della Marianna, la vittima della valanga caduta nel pomeriggio di domenica alle 13,20 in alta Val Gerola, nel territorio comunale di Gerola (Sondrio). Si tratta di uno sci-alpinista, residente a Sondrio, il quale è stato travolto da una valanga di grosse dimensioni mentre scendeva con un amico dalla cima Rosetta. LA DINAMICA - La disgrazia è avvenuta a 2.100 metri circa, quando i due amici stavano scendendo a valle. Marco Della Marianna, all'improvviso, è stato investito dall'enorme massa di neve e trascinato a valle per circa 400 metri. L'amico ha dato l'allarme al 118 di Sondrio, facendo scattare le ricerche del soccorso alpino sopportate dall'elicottero del 118. A individuare Della Marianna è stato proprio il compagno di escursione il quale gli ha prestato i primi, purtroppo risultati vani, soccorsi.

Sull'episodio sono ora in corso indagini da parte dei carabinieri della caserma di Morbegno (Sondrio). Oggi nella zona teatro del drammatico incidente l'allarme-valanghe era di 4 grado, su una scala che prevede 5 gradini L'ultimo incidente sulle cime della regione si era verificato domenica mattina a Grignone, nel lecchese, dove quattro persone rimaste intrappolate sotto la neve erano però riuscite a liberarsi.

Autore: Corriere della Sera
Tratto da: http://www.corriere.it

Commenti:

Lascia un commento