Scivolare.it

Pericolo valanghe in aumento fino a grado 4 sulle Alpi

Pubblicato il: 19/04/2013 Nessun commento

Il soccorso alpino ha diramato un’allerta per il pericolo valanghe che, in particolare sulle Dolomiti venete, trentine e altoatesine, raggiungerà localmente il grado forte, 4; sono previsti 40-50 centimetri di neve fresca a 2.200 metri di altitudine.

Secondo i bollettini raccolti dall’Aineva, il pericolo valanghe al momento sarebbe maggiore sulle Alpi Orientali, tra Alto Adige, Trentino, Veneto e Friuli Venezia Giulia, dove il rischi è in aumento da grado 3 (marcato) a grado 4 (forte).

Sino a circa 2600 m il manto è costituito da neve fradicia per tutto lo spessore che poggia su vecchie brine di profondità senza coesione in fase di trasformazione e risulta quindi senza alcun legame con il terreno sottostante. Il rigelo notturno interessa solo gli strati superficiali; in tali condizioni il punto debole diviene la superficie di contatto con il terreno specie in presenza di zone riscaldate da rocce affioranti, risultano probabili molte valanghe spontanee di fondo di medie dimensioni e talvolta dove gli spessori del manto nevoso sono ancora importanti, anche grandi valanghe”.

Scarica il bollettino del friuli

Autore:
Tratto da:

Commenti:

Lascia un commento