Scivolare.it

Si è costituito il pirata della neve che ha travolto e ucciso uno sciatore a Bolzano

Pubblicato il: 27/12/2008 Nessun commento

E' un minorenne. La sua individuazione era ormai imminente grazie alle tracce elettroniche lasciate dallo skipass

BOLZANO - Si è costituito ai Carabinieri lo sciatore pirata che la mattina di Natale aveva travolto ed ucciso un uomo sulle piste di Obereggen. I carabinieri erano ormai sulle sue tracce dopo due giorni di serrate indagini. Secondo quanto si è appreso, è stato il legale dell'uomo ad annnciare ai carabinieri che si sarebbe costituito al Comando provinciale di Bolzano. La sua esatta individuazione era ormai imminente grazie alle tracce elettroniche lasciate dallo skipass dello sciatore pirata.

MINORENNE - È un 16enne, probabilmente di Modena, lo sciatore pirata che si è costituito sabato pomeriggio ai carabinieri di Bolzano dopo l'incidente mortale del giorno di Natale sulle piste da sci di Obereggen. Lo ha confermato il col. Andrea Rispoli, comandante provinciale dei carabinieri. Il giovane aveva investito un altro sciatore, Artur Lantschner, di 51 anni, che stava sciando con la figlia di 12 anni e che è morto subito dopo per la gravità delle ferite riportate. L'investitore era invece fuggito ed i carabinieri avevano avviato una vasta serie di indagini e ricerche. Sabato era stato diffuso anche l' identikit dello sciatore pirata. Secondo i testimoni, si trattava di un giovane di circa 30 anni, alto quasi un metro e 90.

Autore: Scivolare.it
Tratto da: Corriere della Sera

Commenti:

Lascia un commento